EDUCATORE PER L'INFANZIA (ex O.P.I.) - 2019 - Catalogo Regione MOLISE dell'Offerta Formativa

Estremi atto amministrativo pubblico di concessione del finanziamento

Determina Dirigenziale n. 2465 del 17 giugno 2019

Estremi provvedimento accreditamento sede formativa

Determina Dirigenziale n. 35 del 27 marzo 2013

Obiettivi di competenze tecnico professionali

ELEMENTI DI DIRITTO CIVILE E PENALE DELLA FAMIGLIA E DEI MINORI.

Risultati attesi: l’insegnamento ha lo scopo di fornire gli elementi base per comprendere la posizione del minorenne nell’ordinamento giuridico, con riguardo, soprattutto, alle norme di diritto civile e di diritto penale.

ELEMENTI DI ETICA PROFESSIONALE.

Risultati attesi:obiettivo del corso è lo studio empirico delle regole di comportamento relative alle facoltà, ai doveri e alle responsabilità connessi agli status professionali, ovvero dell’insieme delle regole autodeterminate dalla professione, a tutela dei rapporti tra professionisti e con l’utenza.

LA SICUREZZA SUL LAVORO: GENERALE E SPECIFICA.

Risultati attesi:adottare comportamenti idonei alla prevenzione/riduzione del rischio professionale, ambientale e dei bambini.

TECNICHE DI PRIMO SOCCORSO.

Risultati attesi:ridurre e prevenire infortuni sui luoghi di lavoro per il personale e per gli utenti; Ottemperare agli adempimenti imposti dalla normativa in materia di sicurezza e primo soccorso; Formare e addestrare il personale a far parte della squadra delle emergenze; Effettuare formazione relativamente alle competenze per operare un primo soccorso. 

ANALISI ED INTERPRETAZIONE DEI BISOGNI DEL BAMBINO, PROMUOVERE IL BENESSERE PSICOLOGICO E RELAZIONALE.

Risultati attesi: contesti di intervento ludico adeguatamente analizzati, relazione impostata in sintonia con i bisogni psicologici e relazionali del bambino, per promuovere lo sviluppo psico-fisico e cognitivo, l'autonomia e la socializzazione.

COMPRENDERE IL LINGUAGGIO DEI BAMBINI, STIMOLARE L’ESPLORATIVITÀ E LO SVILUPPO DELLA CONOSCENZA NUMERICA.

Risultati attesi:sviluppo della capacità di comprensione del linguaggio dei bambini, apprendimento delle tecniche per promuovere l’esploratività e lo sviluppo della conoscenza numerica. 

PROMUOVERE IL SENSO DI APPARTENENZA AD UNA COMUNITÀ DI SOGGETTI, FAMIGLIA, SCUOLA, CENTRI RICREATIVI ED AGGREGATI.

Risultati attesi:sviluppo della capacità di promuovere processi di partecipazione attiva e adozione di strategie e metodi di prevenzione del disagio.

PROGETTARE, ORGANIZZARE E REALIZZARE PERCORSI IDONEI AD ATTIVARE E SVILUPPARE LA CAPACITÀ CREATIVA E RELAZIONALE DEI BAMBINI.

Risultati attesi:sviluppo della capacità di osservare ed interpretare i bisogni del bambini, di progettare gli ambienti, strumenti e tecniche per lo svolgimento delle attività socio-educative.

Requisiti minimi di accesso

I destinatari dell’Avviso sono donne diplomate, disoccupate  e occupate del settore privato (comprese le lavoratrici autonome).

I requisiti per i soggetti inoccupati – disoccupati, da possedere al momento della presentazione della candidatura per la partecipazione al percorso formativo, da trasmettere all’Organismo di formazione inserito nel Catalogo regionale sono:

  • residenza/domicilio nel territorio della regione Molise da almeno 6 mesi;
  • essere in stato di disoccupazione, ai sensi dell’art. 19 del Decreto Legislativo n. 150 del 14 settembre 20153;
  • non avere in corso partecipazioni ad altri progetti e/o iniziative finanziati a valere sul POR Molise FESR FSE 2014-2020, compreso gli interventi finanziati nell’ambito del Programma Regionale Garanzia Giovani e sul PSR Molise 2014-20.

I requisiti per i soggetti occupati del settore privato (compresi i lavoratori autonomi) da possedere al momento della presentazione della candidatura per la partecipazione al percorso formativo, da trasmettere all’Organismo di formazione inserito nel Catalogo regionale sono:

  • residenza/domicilio nel territorio della regione Molise da almeno 6 mesi;
  • non avere in corso partecipazioni ad altri progetti e/o iniziative finanziati a valere sul POR Molise FESR FSE 2014-2020 e sul PSR Molise 2014-20.
Per gli allievi di nazionalità straniera è necessario essere regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale e possedere una buona conoscenza della lingua italiana.

Numero Destinatari 

Esclusivamente donne. 12 effettive, 3 uditrici (senza indennità di frequenza).

Modalità e criteri di Selezione dei partecipanti

Le eventuali azioni di selezione, da svolgersi nel mese di settembre 2019, prevedranno:

  • verifica della validità e regolarità delle domande di iscrizione giunte;
  • proposizione di un test a risposta multipla inerente argomenti di cultura generale;
  • attuazione di un percorso di valutazione delle competenze e delle motivazioni basato su incontri individuali.

Scadenza e modalità di Iscrizione

La scadenza per la presentazione delle domande di iscrizione è il 9 agosto 2019. La preiscrizione effettuata sulla piattaforma dovrà, necessariamente, essere perfezionata dall’invio (presso la sede di ARCADIA in Via Cavour, 26 – 86100 CAMPOBASSO) della domanda di ammissione scaricabile con allegata copia del documento di identità.

Durata e periodo di svolgimento del percorso formativo

600 ore di cui 380 ore in aula e 220 ore di tirocinio formativo.

Sede di svolgimento

Teoria: C/o ARCADIA Coop - Via Cavour n.26/d - 86100 CAMPOBASSO / Tirocinio: presso le strutture convenzionate. 

Obblighi inerenti la frequenza

Per partecipare agli Esami di Valutazione Finali e ricevere l'indennità oraria bisognerà garantire la frequenza di almeno l'80% delle ore complessive previste dall'intervento.

Importo indennità di frequenza

Per i destinatari inoccupati - disoccupati, è prevista a favore dell’allievo una corresponsione di “indennità di frequenza” quantificata in € 3,00 (euro tre/00) a titolo di rimborso spese per ciascuna ora di formazione effettivamente frequentata, a condizione che l’allievo abbia frequentato almeno l’80% delle ore complessive previste per l’intervento formativo.

Per gli occupati e i lavoratori autonomi non è prevista alcuna indennità di frequenza. Per questa categoria di destinatari è prevista una compartecipazione al finanziamento.

Tipologia del Titolo in uscita

Ai sensi della Legge 845/78 art.14, L.R. 10/95 e dell’Accordo Stato Regioni 1161 del 22/02/2001 sarà rilasciato, dalla Regione Molise, e previo superamento degli Esami Finali un Attestato di Qualifica Professionale di Educatore per l’Infanzia (ex O.P.I.).

Verifiche e Prove finali

Verifiche intermedie: al termine di ogni unità di Competenza  il corsista sarà sottoposto ad un test  al fine di dare evidenza oggettiva del proprio livello di preparazione raggiunto. Verifiche finali: accertamento e superamento degli esami sostenuti di fronte alla Commissione istituita dalla Regione Molise ai sensi e per gli effetti della Legge n°845/1978
Saranno ammessi agli esami finali soltanto gli allievi in possesso dei seguenti requisiti:
  1. frequenza del corso pari ad almeno l’80% delle ore complessive di formazione;
  2. giudizio globale di ammissione agli esami positivo.

ISCRIZIONI

Per informazioni potete chiamare il numero +39 0874 418486 o scrivere una mail a segretria@arcadiacoop.eu -  BANDO SCARICABILE. - EPI: ruolo e mansioni

La preiscrizione effettuata sulla piattaforma dovrà, necessariamente, essere perfezionata dall’invio (presso la sede di ARCADIA in Via Cavour, 26 – 86100 CAMPOBASSO) della domanda di ammissione scaricabile con allegata copia del documento di identità.